SHuS

SHuS

SHuS nasce da una costola del SIII (Seminario Interdisciplinare Interuniversitario Interfacoltà (2006-2015) e si compone di membri di otto dipartimenti della Statale, già quasi tutti collaboratori del SIII.

Indirizzo e-mail: shus@unimi.it

COMITATO PROPONENTE

  • Cristiana Fiamingo *, Ricercatore c., UdS Milano, Dip. Studi internazionali, giuridici e storico-politici [Storia e Istituzioni dell’Africa]
  • Marco Pedrazzi *, Professore Ordinario, UdS Milano, Dip. Studi internazionali, giuridici e storico-politici [Diritto Internazionale]
  • Stefano Allovio *, Professore Ordinario c., UdS Milano, Dip. di Filosofia [Scienze Demoetno-antropologiche]
  • Luca Ciabarri *, Ricercatore, UdS Milano, Dip. di Filosofia [Scienze Demoetno-antropologiche]
  • Marco Fiala, Professore Associato c., UdS Milano, Dip. Scienze Agrarie e Ambientali – Produzione, Territorio, Agroenergia [Ingegneria Agraria, Forestale e dei Biosistemi]
  • Silvana Mattiello *, Professore Associato c., UdS Milano, Dip. di Scienze Veterinarie e Sanità Pubblica [Zootecnica Speciale]
  • Claudio Colosio, Professore Associato c., UdS Milano, Dip. Scienze della Salute [Medicina]
  • Rita Pizzi, Ricercatore c., UdS Milano, Dip. Informatica – sede di Crema [Informatica]
  • Stefano Corsi, Ricercatore c., UdS Milano, Dip. Scienze Agrarie e Ambientali [Economia Agraria ed Estimo]

COMITATO DI INDIRIZZO

  • Cristiana Fiamingo
  • Marco Pedrazzi
  • Luca Ciabarri
  • Stefano Allovio
  • Silvana Mattiello
  • Maria Cristina Rulli , PA c, Ist. Politecnico Milano, Ingegneria Civile/Ambientale [Costruzioni Idrauliche e Marittime e Idrologia]
  • Leonardo Salvemini , docente di Diritto Ambientale, UdS Milano
  • Patrizio Ponti, docente di Economia dello Sviluppo, UdS Milano e Save the Children

I COLLABORATORI di SHuS

  • Alice del Borgo, Ricercatore, Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali [Geografia],
  • Maristella Bergaglio, Ricercatore, Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali [Geografia],
  • Valerio Bini, Ricercatore, Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali [Geografia], Presidente dell’associazione Mani Tese
  • Riccardo Moro, Docente di Economia e Direttore Italo Peruano Fund
  • Simone SalaConsulente FAO

Organizzazioni che hanno partecipato alle sue attività

OBIETTIVI

Applicare prospettive multi- e interdisciplinari nell’interpretare situazioni conflittuali e rinvenire soluzioni praticabili all’incrocio delle sette sfere di sicurezza umana individuate nella vita del singolo: economica, alimentare, sanitaria, ambientale, personale, sociale e politica che, appannaggio degli Stati, sono per lo più approcciate in modo disaggregato, con effetti negativi tanto nella vita dei singoli che negli assetti geopolitici globali.

RISULTATI ATTESI

migliori risultati in termini di complementarietà e completezza delle analisi, della ricerca e di impatto sulle società, al fine di meglio rispondere ai più diversi livelli alle minacce complesse che attanagliano il mondo, in termini di sostenibilità e governabilità.

BEST PRACTICES observatory

è in procinto di essere realizzato il BPO, condiviso fra i diversi partner accademici e finalizzato a selezionare i migliori progetti, in termini di sostenibilità culturale/ambientale ed economica, per sondarne la riproducibilità in contesti diversi, con i dovuti accorgimenti e attenzione alle condizioni ambientali e alle dinamiche storiche, politiche e culturali locali, nonché alle capacità di resilienza comunitarie:

  • ATTRAVERSO CONTATTO DIRETTO CON LE ASSOCIAZIONI
  • TESI
  • SELEZIONE DI ARTICOLI